Acquista on-line



La biglietteria sarà operativa 1 giorno prima di ciascun evento dalle ore 10,30 alle ore 14,30 e dalle ore 15,30 alle ore 19,30 e il giorno dell’evento ininterrottamente a partire dalle ore 10.30

Per informazioni telefoniche contattare il n. 089 858422 dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 - 13.00 e 16.00 - 18.00

L'orario indicato coincide con quello di chiusura dei cancelli. Oltre tale limite, in nessun caso sarà consentito l'ingresso al pubblico, se non durante l'intervallo dello spettacolo (laddove previsto).

 

 

INFO

L'INFINITO E' QUI

di Nicolangelo Gelormini

 

 


Mimmo Jodice per Ravello Festival 2014

 

 


Wang Guangyi per Ravello Festival 2014

 

 

Newsletter

 

 

COSA NE PENSI?

Aiutaci a migliorare: la soddisfazione dei nostri ospiti e le loro idee sono per noi importanti.
Offrici due minuti del tuo tempo prezioso, compila il modulo in calce e scrivici una critica, una proposta, un'idea su tutte le attività della Fondazione Ravello.
Grazie.

News

STRAORDINARIA SCOPERTA A VILLA RUFOLO: RINVENUTI DUE AMBIENTI ALLA BASE DELLA TORRE MAGGIORE

Scoperta eccezionale a Villa Rufolo. Durante i lavori che stanno interessando da alcuni mesi la Torre Maggiore del complesso monumentale, sono stati rinvenuti due ambienti che si pensa possano essere o delle cisterne o, nella migliore delle ipotesi, il nucleo originario sul quale è poi stata costruita la villa stessa. Le volte che a loro volta definiscono gli ambienti, sono venute alla luce al di sotto del piano terra della torre, in prossimità del cortile alle spalle del chiostro. Gli ambienti sono pieni di materiale di risulta e si spera possano riservare ulteriori sorprese. È stato il Segretario Generale della Fondazione Ravello, Secondo Amalfitano, ad annunciare la scoperta alle telecamere dell’emittente Telenuova “Nel corso dei lavori di rifacimento di un pavimento della base della Torre, - ha detto Amalfitano - sono venuti fuori oltre ad alcuni reperti che abbiamo ovviamente recuperato, due ambienti voltati che in un secondo momento andremo a svuotare e a studiare per capire di cosa si tratta. Se si trattasse dell’impianto originario sul quale è sorta Villa Rufolo, sarebbe davvero una scoperta molto importante”.

[+] leggi tutto

IN VILLA RUFOLO IN MOSTRA LE “GIOSTRE” DI LAURA NAPOLETANO

L’antica arte della ceramica ancora protagonista a Villa Rufolo. Da sabato 22 novembre e fino all’Epifania, nei suggestivi spazi del Chiostro inferiore del monumento simbolo di Ravello sarà possibile ammirare “Giostre” un’esposizione di Laura Napoletano. L’artista salernitana aggiunge alla staticità della materia ceramica il movimento e la giocosità delle giostre, delle ruote dando vita a lavori arditi per equilibrio fondendo realismo e sogno, moto e immobilità. Le opere esaltano la terra rossa con tocchi di colore naïve, da circo, da giochi per bambini, da tavolozza di pittori come Mirò e Matisse. Il titolo stesso della mostra contiene diversi significati, rimanda al duello tra cavalie­ri, ai tornei medioevali, alle rievocazioni storiche; fa pensare alle corse, alle giravolte, alle capriole, alle bizzarrie di cavalli scalpitanti, ai bambini che giocano ed esprime la sfida dell’artista: sintetizzare il movimento e la staticità, l’equilibrio e la giocosità delle forme, i colori con la voluttuosità della superficie rugosa dell’argilla.

[+] leggi tutto

IL MINIFESTIVAL DI FINE ANNO TARGATO FONDAZIONE RAVELLO ALL’AUDITORIUM OSCAR NIEMEYER, ROSSELLA BRESCIA, CRISTIANO DE ANDRÈ, PEPPE SERVILLO, JAN VAN DER ROOST, RAIZ E FAUSTO MESOLELLA

Archiviato il grande successo dei novantadue giorni e dei 66 eventi del Ravello Festival 2014, la Fondazione Ravello si sposta, come di consueto all’Auditorium Oscar Niemeyer e propone al suo pubblico un ricco “minifestival” di fine anno che spazierà dalla danza alla musica classica passando dal jazz e dal pop, così come ormai nel suo stile.
Ad inaugurare gli appuntamenti, sabato 27 dicembre (ore 19), la danza con una “Carmen” fuori dagli schemi disegnata da Luciano Cannito su musiche di Georges Bizet e Marco Schiavoni ed interpretata da Rossella Brescia. Domenica 28 (ore 19) spazio ai giovani: il Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza festeggia venti anni di successi a Ravello Festival con l’evento “Mei Day”. A salire sul palco tre band italiane indipendenti emergenti: i toscani Piccoli Animali Senza Espressione (Premio Mei) che hanno appena pubblicato il loro primo disco “Cerco Casa Vista Marte”; i romagnoli EQU (Premio Bindi) e il giovane cantautore Riki Anelli (Premio Lauzi) prodotto dalla storica Saar Records. Ancora musica lunedì 29 (ore 19) con l’Orchestra Costa d’Amalfi che, dopo una masterclass di tre giorni, verrà diretta dal belga Jan Van der Roost, il più noto ed apprezzato compositore/direttore di musica per fiati al mondo. Occasione davvero unica questa per i circa 60 elementi dell’orchestra e per il pubblico della Città della Musica. L’indomani, martedì 30 dicembre, si cambia decisamente registro con Raiz e Fausto Mesolella che porteranno a Ravello il loro ultimo lavoro, Dago Red, proponendo un excursus eclettico tra canzone napoletana, rock, reggae con qualche suggestione etnica mediterranea. Dopo la pausa dell’ultimo dell’anno, la musica ritornerà a Capodanno (giovedì 1°gennaio ore 19) con un omaggio “quasi jazz” al grande Domenico Modugno.

[+] leggi tutto

RESTAURO DI VILLA RUFOLO, VALUTATE LE OFFERTE, A BREVE L’APERTURA DEL CANTIERE

Con l’apertura delle buste contenenti le offerte economiche, si è conclusa stamane la seconda fase della procedura che porterà all’affidamento dei “Lavori di valorizzazione e restauro del complesso monumentale di Villa Rufolo”. A valutare le sette offerte pervenute alla Fondazione Ravello una commissione tutta al femminile formata dall’architetto, Rosa Zeccato, dirigente dell’ufficio tecnico del Comune di Ravello, dalla dottoressa Maria Teresa Mincione, funzionario del Provveditorato alle opere pubbliche della Campania e dalla dottoressa, Elisabeth Videtta, funzionaria del Ministero dei Beni Culturali, già consulente della Fondazione Ravello per Villa Rufolo. A risultare prima, in attesa dell’aggiudicazione provvisoria prima e definitiva poi, l’offerta presentata dalla RTI Capogruppo, Ronga Salvatore s.r.l., Mandanti Dielle Impianti s.r.l. e Ferrigno Michele s.a.s. di Tiziano Ferrigno. Nel capitolato d’appalto, redatto dalla Fondazione Ravello, si è dato molto peso alle “migliorie” al progetto ed ai lavori che le singole imprese avrebbero dovuto offrire, oltre agli interventi base da realizzare. 

[+] leggi tutto

Prossimi Eventi

CAPODANNO a RAVELLO 2015

 



27 dicembre
Auditorium Oscar Niemeyer, ore 19.00
Carmen
Balletto in due atti su musiche di Georges Bizet e Marco Schiavoni
Con Rossella Brescia
Coreografia e regia di Luciano Cannito
Posto unico 25 euro -   ACQUISTA ORA

28 dicembre
Auditorium Oscar Niemeyer, ore 19.00
MEI Day
Il Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza festeggia venti anni di successi a Ravello con tre band italiane emergenti.
Piccoli Animali Senza Espressione (Premio MEI), EQU (Premio Bindi), Riki Anelli (Premio Lauzi).
Ingresso libero



29 dicembre
Auditorium Oscar Niemeyer, ore 19.00
Van der Roost a Ravello
Orchestra Costa d’Amalfi
Jan Van der Roost, direttore
Il più noto ed apprezzato compositore/direttore di musica per fiati al mondo dirige sessanta musicisti della Costiera dopo una masterclass di tre giorni promossa dalla Fondazione Ravello.
Ingresso libero



30 dicembre
Auditorium Oscar Niemeyer, ore 19.00
Dago Red
Raiz & Fausto Mesolella
Raiz, voce storica della dub band napoletana Almamegretta incontra il chitarrista e produttore degli Avion Travel Fausto Mesolella per un omaggio trasversale alla canzone classica napoletana.
Vincitori della Targa Tenco 2014
Posto unico 15 euro -   ACQUISTA ORA



1 gennaio
Auditorium Oscar Niemeyer, ore 19.00
Uomini in frac
omaggio a Domenico Modugno
Peppe Servillo - Rita Marcotulli - Fabrizio Bosso - Furio Di Castri - Javier Girotto - Mattia Barbieri
Un gruppo di straordinari interpreti italiani rilegge i classici di Modugno in chiave (quasi) jazz
Posto unico 25 euro -   ACQUISTA ORA



3 gennaio
Auditorium Oscar Niemeyer, ore 19.00
Cristiano De André in concerto
Cristiano De André - polistrumentista, cantante e figlio d’arte - propone musiche di Fabrizio De André e pezzi d’autore in duo acustico con il chitarrista Osvaldo Di Dio.
Posto unico 25 euro -   ACQUISTA ORA



4 gennaio
Auditorium Oscar Niemeyer, ore 18.00
La felicità de’popoli
Arie, duetti e canzoni dalle Commedie pe’ mmuseca
Ensemble dei Talenti Vulcanici - Mauro Squillante, mandolinista
Musiche di Martín y Soler, Rinaldo Di Capua, Paisiello, Cimarosa, Piccinni
In collaborazione con il Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini
Posto unico 15 euro -   ACQUISTA ORA

Laboratorio
Musica e Gioco: i linguaggi che uniscono
A cura dei musicisti Pasquale Mirra e Danilo Mineo
Destinatari del progetto: bambini tra 6 e i 10 anni

 

programma preliminare, soggetto a modifiche e integrazioni


VAI AL PROGRAMMA COMPLETO

Al Ravello Festival 2014

TONY CRAGG a RAVELLO

Dal 21 giugno al 31 ottobre
a cura di Flavio Arensi
Il grande scultore inglese espone per il Festival in esclusiva italiana

WANG GUANGYI: VIAGGIO IN ITALIA

Dal 21 giugno al 31 ottobre
a cura di Demetrio Paparoni
Esclusiva Ravello Festival

Lo Stile del Sud

Dal 22 giugno al 31 ottobre
I marchi dell’eccellenza campana si raccontano
In collaborazione con Fondazione Tramontano Arte

PANDORA DIREZIONE SUD

Dal 12 luglio al 31 ottobre
Progetto Ceramica Donna
a cura di Anna Rita Fasano
Fondazione Ravello

Sala Frau, Viale Richard Wagner, 5
84010 Ravello (Sa)

Tel. +39 089 858 360
Fax +39 089 858 6278
e-mail:
pec:
www.fondazioneravello.it

C.F. 03918610654

Registro persone giuridiche private
Regione Campania n. 163 del 11/9/2003;
Fondo patrimoniale € 278.000

Latest Tweet
Newsletter

Informativa ex D.Lgs 196/03 - Tutela della privacy I dati personali raccolti con questa scheda sono trattati al solo fine di prestarle il servizio in oggetto e per l’invio di informazioni commerciali e promozionali del Ravello Festival con modalità, anche automatizzate, strettamente necessarie a tali scopi. Il conferimento dei dati è facoltativo ma serve per l’esecuzione del servizio. Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti di cui all’articolo 7 del D. Lgs. 196/03 (accesso, integrazione, correzione, opposizione, cancellazione).

Iscriviti