NEWS

LA 66ESIMA EDIZIONE DEL RAVELLO FESTIVAL SI CHIUDE NEL NOME DI WAGNER | FOTO

I due mesi di programmazione del Ravello Festival sotto la direzione di Alessio Vlad, Laura Valente e Maria Pia De Vito, si chiudono così com’erano iniziati: nel nome di Wagner. Grandi appuntamenti proposti ad un pubblico qualificato e competente ma anche a semplici appassionati e sempre più giovani, con consolidate presenze internazionali. Ravello, anche nella...

SOLD OUT ANCHE PER FEDERICO COLLI. GRANDE SUCCESSO PER I CONCERTI DI MEZZANOTTE | FOTO

È stato Federico Colli a chiudere i sei appuntamenti con i Concerti di Mezzanotte che hanno riscosso tra il pubblico della Città della Musica un successo andato al di là di ogni più rosea aspettativa. Anche per il trentenne bresciano una Sala dei Cavalieri gremita in ogni ordine di posti. Tanti applausi per l’impeccabile esecuzione...

DA WAGNER A WAGNER: LA DEUTSCHE OPER DI BERLINO DIRETTA DA DONALD RUNNICLES CHIUDE LA 66ESIMA EDIZIONE DEL RAVELLO FESTIVAL
RAVELLO SI CONFERMA PUNTA DI DIAMANTE DELL’ECCELLENZA CAMPANA

Il Ravello Festival 2018 giunge alla fine e chiude, così com’era iniziato, nel nome di Wagner. Due mesi – dal 30 giugno al 25 agosto – di grandi appuntamenti proposto a un pubblico qualificato e competente ma anche di semplici appassionati e sempre più giovane, con consolidate presenze internazionali. Ravello ha offerto il meglio della...

Ravello Festival 2018

30 giugno - 25 agosto

www.fondazioneravello.com

www.villarufolo.com

www.ravellomagazine.com

WAGNER E IL MAGICO
GIARDINO DI KLINGSOR

Richard Wagner, nume tutelare del Ravello Festival, giunse a Ravello nel 1880 a dorso di un mulo. Il Maestro di Lipsia, alla vista del giardino di Palazzo Rufolo, trovò l’ispirazione per l’ambientazione del quadro scenico del II atto del Parsifal. Il celebre autografo, lasciato nell’albo della Pensione Palumbo, è un perenne ricordo di quel giorno memorabile: “Il Magico Giardino di Klingsor è trovato”. Nel 1953, in occasione del settantesimo anniversario della morte di Wagner, presero avvio i “Concerti wagneriani nel giardino di Klingsor”.

LA STORIA DEL RAVELLO FESTIVAL

Hanno scritto per noi

Antonio Scurati

Per capirne l’incanto, bisogna partire da qui: a Ravello non c’è il mare.

leggi tutto
Diego De Silva

Di Ravello, la prima volta che ci sono stato da bambino, non ho capito la bellezza.

leggi tutto

Social Hub

Sponsor Ufficiali

Partner Ufficiali