Acquista on-line



L'orario indicato coincide con quello di chiusura dei cancelli. Oltre tale limite, in nessun caso sarà consentito l'ingresso al pubblico, se non durante l'intervallo dello spettacolo (laddove previsto).

 

 

INFO

L'INFINITO E' QUI

di Nicolangelo Gelormini

 

 


Mimmo Jodice per Ravello Festival 2014

 

 


Wang Guangyi per Ravello Festival 2014

 

 

Newsletter

 

 

COSA NE PENSI?

Aiutaci a migliorare: la soddisfazione dei nostri ospiti e le loro idee sono per noi importanti.
Offrici due minuti del tuo tempo prezioso, compila il modulo in calce e scrivici una critica, una proposta, un'idea su tutte le attività della Fondazione Ravello.
Grazie.

News

DOMANI 22 AGOSTO - LES BALLETS TROCKADERO DE MONTE CARLO
La compagnia di soli danzatori uomini pronti a danzare sulle punte come ballerine!

SABATO 23 AGOSTO – PEPPE VESSICCHIO e FABRIZIO BOSSO
“IN DUE”: tra jazz e canzone una PRIMA ASSOLUTA che celebra la melodia non solo italiana!

Domani (22 agosto) al Ravello Festival protagonista la danza con Les Ballets Trockadero de Monte Carlo, compagnia americana formata esclusivamente da danzatori uomini che danno forma a parodie di celebri coreografie nel pieno rispetto delle regole canoniche del balletto classico tradizionale. I Trocks (come vengono familiarmente chiamati), fondati da un gruppo di appassionati di danza decisi a mettere in scena en travesti il balletto classico tradizionale, hanno ottenuto da subito, quasi a sorpresa, critiche entusiastiche sulle testate più autorevoli, tutte pronte a prenderli sul serio. Dal ‘74, anno di nascita del gruppo, sono cambiati i ballerini (oggi 17, tra cui 4 italiani), ma l'obiettivo artistico è rimasto identico: una scelta che li ha portati, dopo il debutto off Broadway, in trenta paesi e 500 città, ottenendo sempre applausi convinti sia dal pubblico più esperto (che apprezza la tecnica rigorosa), sia dal pubblico meno preparato, conquistato dalla comicità intrinseca di questi danzatori travestiti da silfidi, pronti a dimostrare con ironia come anche i maschi riescano a danzare sulle punte al pari delle colleghe ballerine.

[+] leggi tutto

NOTA DELLA FONDAZIONE RAVELLO SULLA CONCESSIONE AMMINISTRATIVA DI VILLA EPISCOPIO

Capiamo la necessità in questi periodi di riempire i media con contenuti che abitualmente la calura estiva riduce all'osso, ma proprio per parlare di contenuti e non di fumo, nel bicchiere dove si sta agitando la tempesta, proviamo a togliere l’acqua e a mettere sostanza e verità.

1) La Fondazione Ravello nasce per gestire, organizzare, coordinare e promuovere Ravello, la sua cultura, la sua identità, la sua storia ed il suo patrimonio monumentale (vedi statuto e atto costitutivo su www.fondazioneravello.com).

2) Da dodici anni Fondazione Ravello persegue questi obbiettivi e lo fa con risultati straordinari (vedi bilanci e consuntivi www.fondazioneravello.com/index.php/lafondazione/patrimonio).

3) Quand'anche istituzione di diritto privato, la Fondazione Ravello è costituita da soli soggetti pubblici.

4) Da dodici anni si perseguono

[+] leggi tutto

LO SCRITTORE SILVIO PERRELLA OSPITE DEL RAVELLO FESTIVAL

Giovedì 21 agosto alle ore 18 all'Hotel Caruso, Silvio Perrella parlerà dei suoi ultimi due libri -  L'aleph di Napoli (ilfilodipartenope); In fondo al mondo. Conversazione in Sicilia con Vincenzo Consolo (Mesogea) – con Antonio Scurati. L’appuntamento rientra nel ciclo di incontri letterari intitolato “Té con l’Autore”, punto di forza, da anni, della programmazione del Ravello Festival.
Un favola napoletana e una raccolta di racconti siciliani: due modi di viaggiare sia nello spazio sia nel tempo. In entrambi il protagonista è un proteiforme Serafino, alter-ego e controfigura dell'autore. Un Serafino alle prese con l'arte della geografia, pronto a disegnare con il suo corpo i movimenti che lo spingono a conoscere gli altri e a scrutare se stesso. E soprattutto a inoltrarsi nel mondo controverso e plurimo del Sud. Un Sud fatto di città e di paesaggi: Napoli, Palermo, Catania, Modica sempre più giù, in fondo al mondo. A presentare i due libri di Perrella, Antonio Scurati, uno scrittore nato a Napoli e molto legato proprio a Ravello, ma presto emigrato al Nord. 

[+] leggi tutto

IN ARRIVO DUE APPUNTAMENTI DI PRESTIGIO PER IL RAVELLO FESTIVAL
“IL PERGOLESE” CON MARIA PIA DE VITO ED IL CELEBRE KRONOS QUARTET PER L’UNICA DATA ITALIANA

“Il Pergolese” è un progetto che rende omaggio a Giovan Battista Pergolesi indagando il suo rapporto con la musica colta e la musica popolare napoletana in una prospettiva fortemente contemporanea. Il testo dello Stabat Mater - tradotto in italiano da Maria Pia De Vito - e le arie d'opera, si trasformano in canzoni di insospettabile vivacità narrativa. Le riletture armoniche e formali e le tessiture strumentali disegnate da François Couturier, pianista e compositore dai poliedrici interessi, sono alla base del suo incontro con altri tre musicisti con esperienze importanti in ambiti diversi: la violoncellista Anja Lechner, attiva in campo classico ed improvvisativo; Michele Rabbia, musicista eclettico e instancabile ricercatore di suoni; Maria Pia De Vito, cantante jazz da sempre attratta dalle infinite possibilità espressive della voce, capace di spaziare dalla musica etnica al barocco ed all'elettronica.

[+] leggi tutto

Prossimi Eventi



Venerdì 22 agosto
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.25
Les Ballets Trockadero de Monte Carlo
Direttore Generale: Eugene McDougle
Direttore Artistico: Tory Dobrin
Direttore Associato: Isabel Martinez Rivera
Coreografie di Petipa, Ivanov, Anastos
Tribuna centrale € 45; Tribuna laterale € 35
 ACQUISTA ORA



Sabato 23 agosto
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.25
IN DUE PEPPE VESSICCHIO | FABRIZIO BOSSO
Prodotto, arrangiato e diretto da Peppe Vessicchio
Fabrizio Bosso tromba e flicorno
I solisti del Sesto Armonico: Gennaro Desiderio violino
Mariana Dudenic violino | Monica Canfora violino
Nico Ciricugno viola | Zsuzsanna Krasznai violoncello
Igor Barbaro contrabbasso | Toni Loderini fisarmonica
con la partecipazione di Giacinta Nicotra
Maria Pia De Vito e Carolina Bubbico voci
Julian Oliver Mazzariello pianoforte, Luca Alemanno contrabbasso
Dario Congedo batteria
Roberto De Luca regia del suono
Novità assoluta
Tribuna centrale € 40; Tribuna laterale € 30
 ACQUISTA ORA



Domenica 24 agosto
Belvedere di Villa Rufolo, ore 19.55
Concerto wagneriano
Filarmonica Teatro Regio Torino
Gianandrea Noseda, direttore
Evelyn Herlitzius, soprano
Tribuna centrale € 55; Tribuna laterale € 45
 ACQUISTA ORA



Martedì 26 agosto
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.25
Oscar e la dama in rosa
dal libro di Eric-Emmanuel Schmitt
Amanda Sandrelli
Regia: Lorenzo Gioielli
Musiche di Giacomo Scaramuzzaliberamente tratte da “Lo schiaccianoci” di Čaikovskij
Progetto di beneficenza “Gold for Kids”, promosso dalla Fondazione Umberto Veronesi
Posto unico € 20
 ACQUISTA ORA



Mercoledì 27 agosto
Auditorium Oscar Niemeyer, ore 21.25
THE GIPSY IN MY SOUL
CHANTICLEER
Un’orchestra di voci
Nathanael Pence | Kory Reid | Darita Seth, soprano
Cortez Mitchell | Alan Reinhardt | Adam Ward, alto
Michael Bresnahan | Brian Hinman | Ben Jones, tenore
Eric Alatorr | Matthew Knickman | Marques Jerrell Ruff, baritono e basso
William Fred Scott III, direttore musicale
Posto unico € 30
 ACQUISTA ORA



Giovedì 28 agosto
Il Festival tra la gente 
Giardini del Comune, ore 22.00
The great Jazz Gig in the Sky
Raffaele Casarano – Marco Bardoscia – Boris Savoldelli
Pink Floyd in jazz
Ingresso libero



Venerdì 29 agosto
Villa Rufolo, ore 21.25
Memorie di una schiava
Pamela Villoresi
Musiche dal vivo Baba Sissoko
Adattamento e regia: Gigi Di Luca
Liberamente tratto da Spedizione al Baobab di Wilma Stockenstrom - Traduzione di Susanna Basso
Con il patrocinio della Ambasciata del Sudafrica in Italia
Posto unico € 25
 ACQUISTA ORA



Sabato 30 agosto
Belvedere di Villa Rufolo, ore 19.55
Orchestra Filarmonica della Repubblica Armena
Eduard Topchyan, direttore
Anush Nikoghosyan, violinista
Con il patrocinio della Ambasciata della Repubblica d’Armenia in Italia
Musiche di Čajkovskij, Rimsky-Korsakov, Khačaturian
Tribuna centrale € 35; Tribuna laterale € 30
 ACQUISTA ORA

 



Domenica 31 agosto
Il Festival tra la gente
Piazza San Giovanni del Toro, ore 22.00
Simone Pionieri, pianista
Musiche di Mozart, Piazzolla, Pionieri
Ingresso libero


VAI AL PROGRAMMA COMPLETO

Al Ravello Festival 2014

TONY CRAGG a RAVELLO

Dal 21 giugno al 31 ottobre
a cura di Flavio Arensi
Il grande scultore inglese espone per il Festival in esclusiva italiana

WANG GUANGYI: VIAGGIO IN ITALIA

Dal 21 giugno al 31 ottobre
a cura di Demetrio Paparoni
Esclusiva Ravello Festival

Lo Stile del Sud

Dal 22 giugno al 31 ottobre
I marchi dell’eccellenza campana si raccontano
In collaborazione con Fondazione Tramontano Arte

PANDORA DIREZIONE SUD

Dal 12 luglio al 31 ottobre
Progetto Ceramica Donna
a cura di Anna Rita Fasano
Fondazione Ravello

Sala Frau, Viale Richard Wagner, 5
84010 Ravello (Sa)

Tel. +39 089 858 360
Fax +39 089 858 6278
e-mail:
pec:
www.fondazioneravello.com

C.F. 03918610654

Registro persone giuridiche private
Regione Campania n. 163 del 11/9/2003;
Fondo patrimoniale € 278.000

Latest Tweet
Newsletter

Informativa ex D.Lgs 196/03 - Tutela della privacy I dati personali raccolti con questa scheda sono trattati al solo fine di prestarle il servizio in oggetto e per l’invio di informazioni commerciali e promozionali del Ravello Festival con modalità, anche automatizzate, strettamente necessarie a tali scopi. Il conferimento dei dati è facoltativo ma serve per l’esecuzione del servizio. Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti di cui all’articolo 7 del D. Lgs. 196/03 (accesso, integrazione, correzione, opposizione, cancellazione).

Iscriviti