Rivivi il concerto di Santo Stefano con Lisette Oropesa

La lunga stagione 2021 della Fondazione Ravello si è chiusa lo scorso #26dicembre all’Auditorium Oscar Niemeyer con l’inedito Concerto di Santo Stefano che ha visto il debutto a Ravello e in Campania di Lisette Oropesa, uno dei più importanti soprani di oggi.
Il concerto, apprezzatissimo dal pubblico della Città della Musica, che ha visto sul palco la Nuova Orchestra Scarlatti, diretta da Fabrizio Maria Carminati, grazie alla disponibilità degli artisti, è stato riproposto in streaming gratuito il #6gennaio alle ore 18 sul sito del Ravello Festival, sul portale cultura.regione.campania.it oltre che sulla pagine facebook della Regione Campania e della Fondazione.

 

Rivivi l'evento
Nel nome di Dante con Alessandro Preziosi

Le voci di Dante - Toni Servillo

NEWS

Ravello replay: il concerto di Lisette Oropesa in streaming e on demand

  La lunga stagione 2021 della Fondazione Ravello si è chiusa lo scorso 26 dicembre all’Auditorium Oscar Niemeyer con l’inedito Concerto di Santo Stefano che ha visto il debutto a Ravello e in Campania di Lisette Oropesa, uno dei più importanti soprani di oggi, acclamata sui palcoscenici dei più grandi teatri del mondo. Il concerto,...

La standing ovation per Lisette Oropesa chiude il 2021 della Fondazione Ravello

È stato il debutto di Lisette Oropesa a chiudere la lunga stagione di programmazione della Fondazione Ravello. Tre bis e tanti applausi per uno dei più importanti soprani di oggi, acclamata sui palcoscenici dei più grandi teatri del mondo. La Oropesa, accompagnata all’Auditorium Oscar Niemeyer dalla Nuova Orchestra Scarlatti, particolarmente ispirata, diretta da Fabrizio Maria...

“Nel nome di Dante” di Alessandro Preziosi incanta Ravello

Nella presentazione al nuovo spettacolo “Nel nome di Dante”, Alessandro Preziosi aveva confidato che leggere Dante affiancandolo al respiro del sax di Stefano Di Battista e al contrabbasso di Daniele Sorrentino sarebbe stata “una sfida”. Dagli applausi del pubblico di Ravello la sfida è stata sicuramente vinta. La Città della Musica ha accolto l’attore napoletano...

RASSEGNA STAMPA VIDEO

WAGNER E IL MAGICO
GIARDINO DI KLINGSOR

Richard Wagner, nume tutelare del Ravello Festival, giunse a Ravello nel 1880 a dorso di un mulo. Il Maestro di Lipsia, alla vista del giardino di Palazzo Rufolo, trovò l’ispirazione per l’ambientazione del quadro scenico del II atto del Parsifal. Il celebre autografo, lasciato nell’albo della Pensione Palumbo, è un perenne ricordo di quel giorno memorabile: “Il Magico Giardino di Klingsor è trovato”. Nel 1953, in occasione del settantesimo anniversario della morte di Wagner, presero avvio i “Concerti wagneriani nel giardino di Klingsor”.

LA STORIA DEL RAVELLO FESTIVAL