Sabato 22 luglio, ore 21.30Abballamm’! Palestinian Karma Revolving Karma

Belvedere di Villa Rufolo

Sabato 22 luglio
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.30
Abballamm’!
PALESTINIAN KARMA
Progetto Ravello Festival/SareyyetRamallahCompany /Accademia Nazionale di Danza diretta da Enrica Palmieri
* Si ringrazia l’Ambasciata di Palestina

REVOLVING KARMA
coreografia di Fabrizio Esposito
a cura di @motion
Progetto Speciale/Residenza Laboratorio Ravello Festival  in collaborazione con i Centri di formazione riconosciuti dal Mibact e dalla Regione Campania e con l’Università degli Studi di Salerno
ITALIA / PALESTINA
Posto unico € 10

La più importante realtà palestinese rivolta alla formazione di giovani danzatori, la nostra più importante istituzione nazionale e il Ravello Festival insieme per una produzione che è anche un esempio di cammino virtuoso di collaborazione tra istituzioni.

Nell’ambito del progetto di formazione ABBALLAMM’! che prevede anche quest’anno una serie di laboratori in residenza, condotti dai coreografi ospitati al festival, i ragazzi  del progetto maliano e palestinese dell’Accademia Nazionale di Danza, lavoreranno con Sareyyet Ramallah per dare vita a Palestinian Karma,  nuova coreografia dedicata al tema dei muri da abbattere, storie di emigrazioni e integrazioni lungo il filo di un racconto di  ‘ibridazione artistica’ e sperimentazione di linguaggi della danza.

 

A seguire Revolving Karma  che il coreografo salernitano Fabrizio Esposito realizzerà con  circa 60 allievi, dai 13 ai 20 anni,  selezionati da tutte le province campane, ispirandosi alla leggenda di Tirreno,  e al  karma che ogni popolo si porta sulle spalle.

 

 

Sareyyet Ramallah – Palestine International Award for Excellence and Creativity

Nel  cuore di Ramallah sorge un’accademia dedicata alla danza  frequentata oggi da coreografi come Sidi Larbi ed Enzo Celli, perchè Sareyyet Ramallah Dance Company non è solo una compagnia di danza folk ma una struttura organica con tre diversi indirizzi : the Folklore Dance Company, the Contemporary Dance Company e la compagnia dei più giovani, “Danadeesh” Children’s Dance Troupe. La compagnia include 75 ballerini che lavorano insieme nella produzione di performances, partecipando  a festival locali, di tradizione araba e internazionali, oltre a prendere parte a laboratori e coproduzioni.

La scuola di danza è stata fondata nel 2006, con lo scopo di insegnare la danza e la cultura della danza alle generazioni più giovani.  E’ considerata uno ‘spazio’ in cui tutti gli elementi della danza si mescolano insieme per aiutare i ragazzi a esplorare ogni campo dell’arte.

La scuola insegna un metodo educativo che si applica a ogni genere che si sviluppa all’interno del Sareyyet Ramallah e che comprende metodi, generi e tradizioni come il dabkeh, la danza contemporanea, la recitazione e l’educazione fisica tout court.  La scuola ogni anno ospita circa 150 studenti tra i 3 e i 15 anni di età.