Salvatore Di Martino

Salvatore Di Martino

Sindaco di Ravello

Mettere in rete i nostri beni

Ci sono luoghi nel mondo che hanno il potere di affascinare, che entrano nell’anima e che rimangono scolpiti nella mente a distanza di tempo.

Luoghi nei quali tutto è in perfetta armonia, dove ogni cosa è al suo posto e le emozioni diventano fonte di ispirazione rendendoli immortali nel tempo, pagine di libri, colori su tela, frasi musicali.

Tutto ciò è Ravello!

Il solo passaggio di autorevoli personalità ne ha delineato la  vocazione culturale e turistica e l’ha proclamata una delle mete più ambite da artisti, uomini di cultura e viaggiatori provenienti da tutto il mondo.

Wagner e la sua ispirazione hanno reso ancor più magico il giardino di Villa Rufolo regalando all’intera umanità pagine musicali di rara bellezza in uno scenario di incanto che seduce ogni anno migliaia di visitatori.

Circa un secolo dopo Girolamo Bottiglieri, Presidente dell’Ente Provinciale del Turismo di Salerno, e Paolo Caruso. Presiente dell’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Ravello, ebbero l’intuizione di organizzare degli appuntamenti musicali dedicati al grande compositore tedesco per dare la giusta eco al rapporto privilegiato tra quest’ultimo e la Città di Ravello.

Ispirazione ed intuizione hanno creato le basi di uno dei Festival tra i più prestigiosi nello scenario musicale italiano ed europeo, dove l’aspetto identitario del luogo è stato il vero fulcro sul quale l’intera manifestazione ancora oggi fa leva, insieme alla lungimiranza di scelte politiche che sono andate sempre di pari passo allo sviluppo culturale e turistico del territorio.

Ravello è un luogo di grande autenticità dove si vive con uno sguardo al passato ed uno rivolto al futuro senza che venga stravolta la sua identità storica, culturale e paesaggistica.

Quale Sindaco di Ravello intendo perseguire, insieme ai rappresentanti delle altre istituzioni, politiche di destagionalizzazione attraverso la messa in rete e la valorizzazione di Villa Rufolo, Villa Episcopio e Auditorium Oscar Niemeyer.

Una azione sinergica che consoliderebbe l’offerta turistica e culturale.

Salvatore Di Martino
Sindaco di Ravello